Skip to main content

L’ULTIMO BISCOTTO Tra memoria storica e creatività contemporanea

OPENeARTh® Incubatore per l’Arte, la Scienza, la Tecnica

L’ULTIMO BISCOTTO Tra memoria storica e creatività contemporanea

91 91 persone hanno visto questo evento.

A cura di OPENeARTh

In collaborazione con:
Istituto Comprensivo Treviso 1 Arturo Martini
Istituto Comprensivo Treviso 2 Augusto Serena
Istituto Comprensivo Treviso 3 Gian Giacomo Felissent
SMS Gian Giacomo Felissent
SMS Augusto Serena
Scuola primaria Augusto Serena
Scuola primaria Niccolò Tommaseo
Scuola primaria Anna Frank

LA GENESI
Il 26 giugno 2016 a Opendream, in occasione dell’inaugurazione di Logistica Ospedaliera LogOs, il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia prese in mano pezzi di semilavorati della Ceramica Pagnossin, esclamando “non sono cocci, ma opere!”
A dicembre dello scorso anno, 564 studenti degli istituti e delle SMS Martini, Serena, Felissent e delle scuole primarie Niccolò Tommaseo e Anna Frank di Treviso, hanno raccolto l’invito di Opendream a sviluppare la sfida del Presidente.
L’ULTIMO BISCOTTO è un progetto di valorizzazione e coscienza sociale, forse di riscatto, per la memoria storica e l’ambiente. Un percorso che nei prossimi mesi si prefigge l’obiettivo di coinvolgere le scuole superiori, per andare auspicabilmente a collaborare con studenti delle Accademie di Belle Arti.


DALLA GIOVANE CREATIVITÀ ALLA SOSTENIBILITÀ CONSAPEVOLE

Il titolo dell’evento si riferisce all’oggetto ceramico dopo la sua prima cottura, quando al corpo grezzo e poroso, sono offerti lo smalto levigato, il colore vivace, l’anima bella. Il biscotto è il perno tra la maestria tecnica e la tentazione creativa del processo artigianale. Tra l’artefatto e l’opera d’arte che siamo destinati a guardare, sazi del suo contenuto.
Nella decorazione dei reperti, alcuni studenti hanno messo al centro del loro percorso creativo il tema della redenzione
materiale della parabola Dantesca, altri si sono concentrati sui colori e le forme. Tutti hanno svolto un prezioso lavoro di recupero etico ed estetico nel quale le scuole hanno affermato il loro ruolo di impulso e guida alla crescita culturale, sociale e personale. La volontà di rendere i giovani partecipi di una storia che ha plasmato il territorio in cui viviamo, si unisce all’incoraggiamento a estrinsecare ciascuno la propria creatività, per cavalcare il presente e influenzare il futuro.
Declinazione fondamentale dell’iniziativa è quella di sensibilizzare giovani e adulti all’importanza del riuso e del riciclo, sotto il segno della sostenibilità. L’Arte, protagonista di tanti prodotti Pagnossin, restituisce nuova vita a materiali il cui processo di smaltimento industriale nuocerebbe all’ambiente e alla nostra salute. Per questi motivi L’ULTIMO BISCOTTO fa parte dell’area Formazione di OPENeARTh – Incubatore per l’Arte, la Scienza, la Tecnica, soggetto culturale indipendente di Arte / Impresa declinato sulle tematiche nobili e urgenti del rapporto tra le arti, le scienze e le
vecchie e le nuove tecnologie.
I biscotti decorati entreranno a far parte dell’eredità di Opendream.
Se in natura per il celebre Lavoisier “nulla si crea, nulla si distrugge. Tutto si trasforma”, così nell’economia circolare “tutto si crea, nulla si distrugge. Tutto si trasforma.”

PROGRAMMA
10.30 Accoglienza
11.00 Presentazione della direttrice di OPENeARTh Martina Cavallarin
11.15 Interventi Istituzionali
11.30 Presentazione dei progetti da parte degli Istituti partecipanti
12.30 Cerimonia di premiazione
13.00 Rinfresco

L’ULTIMO BISCOTTO
Tra memoria storica e creatività contemporanea
a cura di OPENeARTh
in collaborazione con:

Istituto Comprensivo Treviso 1 Arturo Martini
Dirigente Scolastico: Luana Scarfì
Docenti partecipanti: Clodomiro Colonna, Monica Ciancio, Antonella Francesca Di Stefano, Eliana Galeani, Patrizia Bragazza, Massimo Polon, Annamaria Simonetto, Francesca Toma
Classi coinvolte: 1B, 1E, 1D, 2A, 2B, 3B
Numero di studenti coinvolti: 129

Istituto Comprensivo Treviso 2 Augusto Serena, SMS Augusto Serena
Dirigente Scolastico: Alessia Quadrini
Docenti partecipanti: Elena Mastropaolo, Franca Bernini, Clara Moretto
Classi coinvolte: 2E, 2H
Numero di studenti coinvolti: 40

Istituto Comprensivo Treviso 3 Gian Giacomo Felissent, SMS Gian Giacomo Felissent
Dirigente Scolastico: Francesca Magnano
Docenti partecipanti: Manuela Moscati, Marisa Zanato
Classi coinvolte: 3A, 3B, 3C, 3G, sede Felissent
3H, sede Mantegna
Numero di studenti coinvolti: 108

Scuola primaria Niccolò Tommaseo
Docenti partecipanti: Monica Loreto, Laura Minafra, Emanuela De Santis
Classi coinvolte: 4A, 1A, 5A
Numero di studenti coinvolti: 64
Scuola primaria Anna Frank, IC Felissent
Docenti partecipanti: Bobbato, Gagliano, Nardi, Liotti, Truccolo, Montalto, Lamon, Biscaro, Mamprin, Zanotto, Miceli,
De Zio, Lentini, Arcuri, Fiore, Mattiuzzo
Classi coinvolte: 1A, 1B, 2A, 2B, 3A, 3B, 4A, 4B, 5A, 5B
Numero di studenti coinvolti: 223
Totale studenti coinvolti: 564

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati info@opendream.it

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

07-05-2022 @ 10:30 fino
07-05-2022 @ 13:00
 

Luogo

OpenDream - Area Ex Pagnossin, Via Noalese, Treviso, TV, Italia
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Condividi